bimboformaggio
coptrk
solitario
cavalli

PRENOTA ONLINE

MIGLIORE TARIFFA GARANTITA

Blog Vacanze a Folgaria in Trentino

Il blog di Villaggio Nevada

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Displays a list of tags that have been used in the blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Accesso
    Login Login form

La ricetta del ciclista

Inviato da il in alpecimbrabike
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 813
  • 0 Commenti
  • Iscriviti a questo post
  • Stampa
La ricetta del ciclista

Come ben sappiamo la dieta dei ciclisti è importantissima per ottenere sempre il massimo ad ogni pedalata: la fonte principale per l’energia di pronto uso sono i carboidrati e gli zuccheri, così come i grassi sono essenziali per la riserva energetica a lunga durata, le proteine diventano indispensabili per la ricostruzione dei tessuti muscolari e le vitamine e i sali minerali per le reazioni chimiche ed enzimatiche.

 

Cibo e Bike SUll'Alpe Cimbra sono un connubio perfetto che vi appagherà sotto ogni punto di vista

Come ben sappiamo la dieta dei ciclisti è importantissima per ottenere sempre il massimo ad ogni pedalata: la fonte principale per l’energia di pronto uso sono i carboidrati e gli zuccheri, così come i grassi sono essenziali per la riserva energetica a lunga durata, le proteine diventano indispensabili per la ricostruzione dei tessuti muscolari e le vitamine e i sali minerali per le reazioni chimiche ed enzimatiche.

bike e cibo 1

Anche durante le vacanze bisogna essere sempre pronti a soddisfare le esigenze del fisico e ancorpiù se vogliamo dedicarci a delle sane gite in bicicletta,  per aiutarvi nella vostra permanenza in una delle località di Folgaria, Lavarone o Luserna, possiamo stilare 9 punti cardine che fanno della dieta di ogni ciclista le regole da non trasgredire mai affinché le proprie pedalate possano fruttare sempre il massimo, anche perchè in una località come l'Alpe Cimbra  la cucina tipica trentina ha da proporre piatti che spesso vanno proprio a braccetto con l'attività sportiva:

 

1. Evitare l’assunzione di alimenti di difficile digestione come i latticini nelle due ore precedenti al giro o all’allenamento per non appesantire l’apparato digerente.

2. Evitare fritture, condimenti pesanti, e bevande alcoliche, tutti questi sono alimenti altamente tossici a livello epatico e costringono il fegato a un surplus di lavoro inutile.

3. Limitare il consumo di grassi saturi, essi innalzano il livello di colesterolo nel sangue e rallentano la digestione.

4. Assumere molte fibre, permettono le contrazioni dell’intestino favorendo l’assorbimento ottimale dei mix di nutrienti assunti

5. Mangiare almeno 6 porzioni di frutta e verdura al giorno, per apportare le giuste vitamine, sali minerali e fibre.

6. Preferire alimenti ricchi di vitamina B come legumi, mandorle e nocciole prima dell’esercizio fisico, hanno la capacità di attivare il metabolismo di grassi, carboidrati e proteine.

7. Fare scorta di alimenti ricchi di vitamine subito dopo l’allenamento per favorire il recupero delle energie.

8. Assumere prodotti antiossidanti costantemente, per esempio i frutti di bosco come more e mirtilli ne sono ricchi e contrastano l’insorgenza dell'ossidazione cellulare prodotta durante lo sforzo.

9. Controllare sempre se nel proprio sangue ci sia abbastanza ferro, nel caso contrario è di norma mangiare cibi ricchi di ferro associati alla vitamina C che ne facilita l’assorbimento.

 

Queste regole sono alla base dell'alimentazione dell'atleta e facendo attenzione al menu, potrete comunque gustare la cucina tipica trentina offerta dai Bike Chalet,  Bike Hotels e ristoranti dell'Alpe Cimbra. I prodotti che potete trovare nella zona infatti sono ricchi di vitamine ideali per la vita di ogni sportivo, dalla vitamina B dei legumi, mandorle e noci del territorio, fino alle verdure e ai profumatissime frutti di bosco ricchi di antiossidanti.
Ogni prodotto tra Folgaria, Lavarone e Luserna è prodotto in maniera biologica per poi venire cucinato e servito arricchito del tipico gusto pieno dei piatti di montagna: una festa per il palato e per le energie di chiunque.

bike e cibo 2

Nel caso foste in vacanza in appartamento, e se oltre al ciclismo avete la passione pure per la cucina, abbiamo pensato ad una ricetta facile facile per farvi preparare delle barrette energetiche da portare con voi lungo una delle vostre escursioni nell'Alpe Cimbra, utilizzando prodotti che potrete facilmente recuperare ovunque sul territorio.

Variando gli ingredienti si possono creare barrette pensate per dare energia, per il recupero dopo l’attività o semplicemente per creare degli spuntini, ecco cosa serve ed il procedimento in 8 facili pedalate 

Ingredienti:

- 1 banana di grandi dimensioni

- 120gr di zucchero

- 100ml di olio extravergine di oliva

- 100gr di farina

- 80gr di fiocchi d’avena o di muesli

- 1 bustina di lievito per dolci

- 1 cucchiaino di lievito

Per il riepieno:

- 75gr di mandorle

- 70gr di frutti rossi

- 70gr di frutta secca a piacere

Pedalata 1: "Giro veloce"

create un composto cremoso frullando banana con lo zucchero e l'olio

Pedalata 2: "Saliscendi"

Mescolate farina, lievito con un pizzico di bicarbonato e i cereali

Pedalata 3: "Giro ad anello"

Aggiungete all'impasto il frullato di banana e mescolate a mano o con l'aiuto di una frusta elettrica fino ad ottenere un composto solido

Pedalata 4: "2 Giro veloce"

Sminuzzate nel frullatore la frutta secca, anche le bacche di Goji o del cioccolato, cio' che più vi piace (la state facendo voi.. approfittatene per personalizzarle) 

Pedalata 5: "Gran giro di ruota"

Unite anche la frutta all'impasto

Pedalata 6: "Curva con piega"

Versate il tutto nella teglia (p.s. carta da forno o teglia in silicone per pulire meno dopo ed evitare odorini di bruciato)

Pedalata 7: "Mettersi a ruota"

Ed ora per 20 minuti lasciate che il forno ventilato a 170°  faccia la sua parte, se vi piace la doratura alla fine aggiungete qualche minuto di grill

Pedalata 8: "In volata mi stacco dalla coda"

Ed ora abbiamo un bel tortino, è tutto un pezzo come il gruppo compatto al Tour... Bisogna porzionare e creare le barrette della misura preferita facendo attenzione a dare dei tagli secchi (usate un coltello senza denti e affilato) per non farle sbriciolare e ... BUON APPETITO!

bike e cibo 4

Le barrette si tengono in frigorifero incartate nella stagnola per una settimana, anche se crediamo che data la grande quantità di percorsi interessanti per i ciclisti sull'Alpe Cimbra, non dureranno così tanto ed andranno consumate molto velocemente. Anche in questo caso non c'è assolutamente nulla di cui preoccuparsi, dovunque vi troviate in tutto il territorio i ristoratori sono molto preparati a riguardo e sapranno sempre quale prodotto e pasto potrà fare al caso vostro.

Vi abbiamo riproposto a modo nostro la ricetta per le barrette pubblicata dai nostri amici di Bikeitalia che trovate a questo link: http://www.bikeitalia.it/barrette-energetiche-fai-da-te-per-il-ciclismo/

0

Commenti

  • Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento

Lascia il tuo commento

Ospite Giovedì, 21 Settembre 2017

Per Informazioni e prenotazioni


P.iva 02442360406
Informativa estesa cookie
Full Cookie Notice